tshirt

Lo sport outdoor in sicurezza con Heart Sentinel™ per Sensoria

Campagna conclusa Campagna conclusa
Un progetto di Sensoria Team
Progetto su Kickstarter
OBIETTIVO 35000.00 > Vai alla campagna

La campagna è online ancora per una settimana, ma nel frattempo il traguardo dei 35.000€ è stato raggiunto e superato. Lo staff di Kick-ER ad aprile 2016 ha incontrato Nicola Gaibazzi e Claudio Reverberi e in 3 mesi di strada ne hanno fatta!

Quando ci siamo incontrati per la prima volta, i due medici stavano cominciando a sondare la possibilità di utilizzare il crowdfunding per la loro invenzione: un’applicazione con la capacità unica di rilevare automaticamente l’arresto cardiaco e allertare numeri di emergenza predefiniti, guidando i soccorritori sulla luogo grazie alle coordinate GPS, accorciando il tempo tra l’arresto cardiaco e la defibrillazione e limitando sensibilmente il rischio di morte.

In aprile 2016 l’app si chiamava Parachute-app ed era, al tempo, il cuore dell’idea, basata su analisi approfondite che il team di medici aveva effettuato, soprattutto sul mercato americano.

Il dott. Gaibazzi e il dott. Reverberi sono partiti infatti dai dati relativi agli arresti cardiaci delle persone sportive:

  • 2/100.000 donne e uomini sportivi ogni anno sono vittime di un arresto cardiaco mentre svolgono le loro attività all’aria aperta (2450 persone solo negli Stati uniti) 
  • non ci sono possibilità di salvarsi se entro 10 minuti dall’arresto cardiaco non intervengono i soccorsi 

L’algoritmo è sottoposto a brevetto e si basa, a differenza di tutti gli altri sensori sul mercato, sulla rilevazione non solamente del battito ma anche della frequenza cardiaca con una altissima affidabilità. 

Durante l’incontro con lo staff Kick-ER i due medici hanno approfondito lo strumento del crowdfunding, capendo che questa modalità di raccolta fondi può essere sfruttata in modi diversi e complementari. 

Il loro obiettivo iniziale era trovare dei tester per l’app e finanziare tramite il crowdfunding il compenso per un manager in grado di affiancarli per trasformare l’idea in business. Nel dialogo con Kick-ER è emerso che sarebbe stato necessario investire molto per una campagna internazionale e fare recruitment delle professionalità mancanti al progetto (project manager, esperto di marketing e comunicazione, PR, Ufficio stampa… ). 

Allo stesso tempo diventava praticamente necessaria anche una partnership con un’azienda produttrice di abbigliamento/attrezzatura sportiva: l’app “stand alone” non ha mercato se non associata a un capo di abbigliamento o gadget da indossare (un wearable device).

Dopo il confronto con Kick-ER hanno attivato un loro contatto, un manager di esperienza internazionale, che si è fortemente interessato all’idea, ha sposato il progetto e ha messo in contatto i due medici con il CEO e Co-founder di Sensoria Inc., Davide Vigano.

Sensoria-Logo-5


Sensoria Artificial Intelligence Sportswear, è una startup americana ma fondata da italiani che si occupa di smart fitness wearable: realizza cioè abbigliamento intelligente per sport e fitness che monitora il movimento e l'attività di chi li indossa.

Il confronto con Sensoria è stato quindi inevitabilmente fruttuoso. L’esperienza manageriale Davide Vigano è stata fondamentale per il progetto che è maturato e, grazie a un MoU tra loro e la società americana, ha visto lo sviluppo all'interno della campagna di crowdfunding dove Parachute-app è diventata Heart Sentinel™, la caratteristica distintiva del nuovo prodotto di Sensoria. 

how it works

[come funziona Heart Sentinel™]

Su Kickstarter sono in pre-sell due tipologie di abbigliamento sportivo Sensoria (per uomo e per donna) con sensoristica e app Heart Sentinel™ integrate. Il target per la campagna di crowdfunding è principalmente costituito da atleti e sportivi ma, in prospettiva, l'obiettivo è quello di dotare i cardiopatici, o coloro che rischiano di diventare tali, di un sistema di tutela e monitoraggio che al momento non esiste in commercio. 

La app diventa una delle feature più significative delle apps di Sensoria e il valore aggiunto del nuovo prodotto della startup.

Il funzionamento di Heart Sentinel™ è (apparentemente) semplice: nel caso di irregolarità cardiache, che spesso precedono eventi catastrofici, l’app avvisa l'utente con un allarme di un conto alla rovescia in tempo reale per confermare che lui o lei sia ancora cosciente; nel caso non ci sia nessuna reazione automaticamente vengono avvertiti tramite SMS i contatti di emergenza selezionati tramite SMS, esortandoli a cercare aiuto immediato. 

schema HS

Il team ha testato il sistema con simulatori ospedalieri ma ora ha bisogno dell’aiuto di tutti per raccogliere i dati reali per ottimizzare e finalizzare il test dell'algoritmo.

Anche per questo motivo la campagna su Kickstarter ha l’obiettivo di finanziare l’ulteriore ricerca e test dell’algoritmo “live”.

I beta tester della più grande piattaforma internazionale di crowdfunding stanno rispondendo alla chiamata e c’è ancora qualche giorno di tempo per sostenere il progetto, avere in anteprima la t-shirt o il bra e per diventare tester di Heart Sentinel™!

Tutti i dettagli del progetto e le ricompense per chi lo sostiene alla pagina della campagna di crowdfunding!

gaibazzi_reverb

[Nicola Gaibazzi e Claudio Reverberi, fondatori di Heart Sentinel™]

GUARDA IL VIDEO

NEWS

TT01

A Parma le statue parlano!

TT Talking Teens - La Statue Parlano! è la sfida che l'associazione ECHO ha lanciato alla città. Trovare i fondi per far parlare le statue

panoramica

Crowdfunding e Fondi Strutturali, il match-funding è possibile?

A Bruxelles prende avvio il Working Group guidato da ECN che coinvolge piattaforme e autorità di gestione regionali per studiare modelli di integrazione tra crowdfunding e fondi europei

29 gennaio 2018 > Continua a leggere
crowdfunding-crowdinvesting

I trend del CrowdInvesting - presentazione del Report 2017

Lo scorso 12 luglio è stato presentato a Milano il secondo Report italiano sul Crowdinvesting, realizzato dall’Osservatorio Crowdfunding gestito dalla School of Management del Politecnico di Milano.

14 luglio 2017 > Continua a leggere
open week cavazza

L'istituto Cavazza si prepara per l'Open Week di prevenzione visiva finanziata con il crowdfunding

Traguardo al 122% per il Cavazza che organizzerà una settimana di screening gratuiti per la prevenzione della vista

Agenda Pappa ricetta

Traguardo raggiunto e superato per Agenda Pappa di Badeggs e Yobi

+5000 euro raccolti grazie a 200 sostenitori in 2 mesi di campagna su ideaginger.it

suit-business-man-business-man-37547

Il crowdfunding nel 2017: “don’t call me ‘colletta 2.0’!”

Breve riflessione su uno strumento sempre più ibrido tra marketing, co-creazione e accountability

Febbraio 2017 > Continua a leggere
11_mappa-bologna-sindaco

Museomix a Museo Tolomeo: parte il crowdfunding

l’Istituto dei ciechi “Francesco Cavazza” si è messo in gioco una campagna di crowdfunding per raccogliere i 3000€ necessari alla realizzazione di Museomix al Museo Tolomeo

sole24ore_Regenesi

Regenesi e la File Bag: primo progetto seguito da KICK-ER online su Kickstarter

La campagna di crowdfunding per la borsa innovativa emiliano-romagnola a basso impatto ambientale dedicata al mercato della pelletteria di lusso

12 febbraio 2016 > Continua a leggere
no name

Crowdfunding e tecnologia: analizziamo qualche numero

Il rapporto tra crowdfunding e tecnologia è ricco di eclatanti casi di successo ma anche di molti, moltissimi, flop. Abbiamo analizzato alcune statistiche per orientarci meglio.