Perchè KICK-ER?

KICK-ER nasce per rispondere a un bisogno percepito in maniera sempre più evidente da startup e imprenditori: come lanciare un prodotto innovativo sul mercato. Per fare impresa, innovare e dare corpo alla propria idea è necessario, da un lato, raccogliere i finanziamenti utili per effettuare gli investimenti iniziali e, dall’altro, pianificare una buon programma di marketing: migliorare la propria idea, sperimentare il team di lavoro, testare il mercato e individuarne il posizionamento, allargare la propria rete di stakeholder, sondare la willingness to pay dei potenziali clienti e tanto altro ancora.

Il reward-based crowdfunding si sta dimostrando un alleato sempre più efficace per questo scopo.

Da anni in Emilia Romagna, ART-ER si occupa della progettazione e del coordinamento delle attività per lo sviluppo della ricerca industriale, il trasferimento di conoscenze e competenze tecnologiche al settore produttivo, nonché dei processi di creazione di nuove imprese innovative ad alta intensità di conoscenza.

Per questo motivo ART-ER intende rafforzare il suo intervento sul territorio regionale per gli strumenti di finanza innovativa, strutturando un servizio di orientamento strategico al reward-based crowdfunding, sperimentando nuove dinamiche a supporto dello sviluppo dell’innovazione regionale.

Quali sono gli obiettivi?

KICK-ER si pone quindi molteplici obiettivi:

  • * utilizzare nuove forme di finanziamento e ampliare il pool di strumenti finanziari a supporto dell’impresa
  • * supportare l’entrata nel mercato di imprese con strategie di marketing innovative
  • * sperimentare nuove forme di supporto complementari ai fondi per la ricerca
  • * sviluppare il potenziale imprenditoriale insito nella ricerca
  • * avvicinare il pubblico al mondo della ricerca e viceversa
  • * sostenere e promuovere l’innovazione del territorio
  • * aumentare la consapevolezza attorno al crowdfunding nel mondo delle startup e delle PMI innovative del territorio, fornendo un toolkit operativo
  • * diffondere la buona cultura d’impresa
  • * incentivare il lancio di campagne di crowdfunding, diffondendo e promuovendo le startup che ne fanno uso in Emilia-Romagna e disincentivandone l’uso sbagliato

Come funziona?

KICK-ER è un servizio in via sperimentale e si struttura secondo questi passaggi:

  • 1 dal sito compili un form in cui ti chiediamo di presentarti, di descriverci la tua idea di impresa e di dirci perchè vuoi usare il reward-based crowdfunding
  • 2 noi riceviamo la tua richiesta e ti contattiamo per capire se il progetto può essere oggetto di campagna di crowdfunding
  • 3 Ti incontriamo e assieme analizziamo lo stato del progetto, le condizioni e la struttura per una buona campagna di crowdfunding
  • 4 dopo l’incontro ti inviamo un report che contiene l’analisi del progetto e, se la valutazione è positiva, un vademecum con le linee guida per procedere nell’elaborazione di una campagna di crowdfunding
  • 5 in caso di lancio della campagna ci fornisci il materiale per raccontarla e promuoverla anche su www.kick-er.it
  • 6 Su KICK-ER rilanciamo la campagna e raccontiamo la tua storia
  • 7 il tuo progetto verrà promosso i canali ART-ER
  • 8 finita la campagna ci risentiamo per analizzarne l’andamento e i risultati, valutando insieme gli eventuali prossimi step