Immagine1

L’Istituto Cavazza lancia il crowdfunding per la prevenzione visiva

Campagna conclusa Campagna conclusa
Un progetto di Istituto dei ciechi Francesco Cavazza
Progetto su Ginger
OBIETTIVO 5000.00 > Vai alla campagna

Dopo l’esperienza di Museomix al Museo Tolomeo, l’Istituto Cavazza riprende in mano la carta del crowdfunding per finanziare una Open Week, la settimana dall’8 al 13 maggio dedicata alla prevenzione delle malattie della vista. Nell’occasione di Open Week il Cavazza aprirà le sue porte per screening gratuiti a tutte le fasce d’età.

Le visite saranno soprattutto dedicate ai bambini per la diagnosi precoce dell’ambliopia, conosciuta anche come “occhio pigro”, patologia che va individuata per tempo per poter essere trattata in modo efficace e che interessa circa il 3% della popolazione in età pediatrica. 

Per gli adulti e per le persone anziane lo screening sarà orientato all’indagine della possibile presenza del glaucoma (che ha un’incidenza complessiva stimata del 2,5-3% nella popolazione di età superiore ai 40 anni) e della degenerazione maculare, che si stima colpisca lo 0,2% della popolazione in età compresa tra i 55 e 64 anni può raggiungere fino al 13% della popolazione di età superiore agli 85 anni. 

per cavazza 07

Le visite e i test saranno eseguiti da una qualificata equipe di oculisti e ortottisti che si occupano della tutela della vista durante tutto l'anno, sia attraverso il servizio ambulatoriale gratuito, sia tramite attività di sensibilizzazione e informazione per la promozione della cultura della prevenzione visiva.

Per l’Istituto dei ciechi Francesco Cavazza il crowdfunding non è solo un modo per raccogliere i fondi necessari per la realizzazione dell’Open Week, ma è anche un modo per far conoscere le attività dell’Istituto, che nasce a Bologna nel 1881 e che si è sempre occupato di integrazione, formazione, riabilitazione e autonomia delle persone non vedenti e ipovedenti.

Da sempre attento ai mutamenti sociali e al progresso tecnico e scientifico, l’Istituto ha sempre aggiornato le proprie attività per offrire ai ciechi e agli ipovedenti italiani le migliori opportunità di formazione, di studio e di integrazione professionale

per cavazza 06

Con il crowdfunding si sostiene un’iniziativa di prevenzione e si contribuisce a diffondere il lavoro che l’Istituto Cavazza svolge dentro e fuori le mura di via Castiglione 71 a Bologna dal 1881.

Chi diventa sostenitore del progetto di crowdfunding non solo può contribuire a diffondere la cultura della prevenzione visiva, ma può beneficiare direttamente delle attività dei professionisti che lavorano per l’Istituto. Tra le ricompense infatti, oltre ai ringraziamenti ufficiali sui vari canali dell’Istituto e gadget legati anche alle attività dei due musei presenti nell’Istituto (Museo Tolomeo e Museo Anteros) è possibile anche prenotare visite gratuite realizzate da oculisti e ortottici.

C0q2ZshUAAEew4O

La scelta della modalità di raccolta fondi per la campagna di crowdfunding è ricaduta su “tutto o niente”, un segnale che l’Istituto Cavazza si mette completamente nelle mani della sua community per raggiungere l’obiettivo. C’è tempo fino al 23 marzo per sostenere il progetto e nel frattempo sono in programma diverse attività “offline” per coinvolgere non solo il target dell’Open Week ma anche professionisti del campo che possono farsi promotori dell’iniziativa e dare forza allo spirito comunitario del progetto.

Questo il link alla campagna di crowdfunding: http://www.ideaginger.it/progetti/open-week-prevenzione-visiva.html 

Mentre sulla pagina Facebook tutti gli aggiornamenti: https://www.facebook.com/istitutocavazza/ 


GUARDA IL VIDEO

NEWS

TT01

A Parma le statue parlano!

TT Talking Teens - La Statue Parlano! è la sfida che l'associazione ECHO ha lanciato alla città. Trovare i fondi per far parlare le statue

panoramica

Crowdfunding e Fondi Strutturali, il match-funding è possibile?

A Bruxelles prende avvio il Working Group guidato da ECN che coinvolge piattaforme e autorità di gestione regionali per studiare modelli di integrazione tra crowdfunding e fondi europei

29 gennaio 2018 > Continua a leggere
crowdfunding-crowdinvesting

I trend del CrowdInvesting - presentazione del Report 2017

Lo scorso 12 luglio è stato presentato a Milano il secondo Report italiano sul Crowdinvesting, realizzato dall’Osservatorio Crowdfunding gestito dalla School of Management del Politecnico di Milano.

14 luglio 2017 > Continua a leggere
open week cavazza

L'istituto Cavazza si prepara per l'Open Week di prevenzione visiva finanziata con il crowdfunding

Traguardo al 122% per il Cavazza che organizzerà una settimana di screening gratuiti per la prevenzione della vista

Agenda Pappa ricetta

Traguardo raggiunto e superato per Agenda Pappa di Badeggs e Yobi

+5000 euro raccolti grazie a 200 sostenitori in 2 mesi di campagna su ideaginger.it

suit-business-man-business-man-37547

Il crowdfunding nel 2017: “don’t call me ‘colletta 2.0’!”

Breve riflessione su uno strumento sempre più ibrido tra marketing, co-creazione e accountability

Febbraio 2017 > Continua a leggere
11_mappa-bologna-sindaco

Museomix a Museo Tolomeo: parte il crowdfunding

l’Istituto dei ciechi “Francesco Cavazza” si è messo in gioco una campagna di crowdfunding per raccogliere i 3000€ necessari alla realizzazione di Museomix al Museo Tolomeo

sole24ore_Regenesi

Regenesi e la File Bag: primo progetto seguito da KICK-ER online su Kickstarter

La campagna di crowdfunding per la borsa innovativa emiliano-romagnola a basso impatto ambientale dedicata al mercato della pelletteria di lusso

12 febbraio 2016 > Continua a leggere
no name

Crowdfunding e tecnologia: analizziamo qualche numero

Il rapporto tra crowdfunding e tecnologia è ricco di eclatanti casi di successo ma anche di molti, moltissimi, flop. Abbiamo analizzato alcune statistiche per orientarci meglio.