alloraspengo-cartoncino-front-fw_57ebd1ab0356e

#alloraSpengo: piccoli maestri di sostenibilità crescono!

Campagna conclusa Campagna conclusa
Un progetto di Energy Way
Progetto su Ginger
OBIETTIVO 30000.00 > Vai alla campagna

Prendi 7 classi di seconda media, il Comune di Maranello, ingegneri e matematici (creativi - !!! -) di una startup che fa efficientamento energetico e "shakerali" con Arduino e crowdfunding... Ecco, quello che può saltare fuori è veramente interessante.

Come dice l'incipit del progetto stesso, #alloraSpengo è un approccio illuminato all’apprendimento. E’ un ciclo di dieci lezioni, rivolte alle classi di seconda media, che abilita una nuova generazione di cittadini a vivere l’efficienza energetica. I ragazzi sperimentano, servendosi di strumenti didattici digitali open source, l'importanza della sostenibilità e del risparmio energetico in un contesto scolastico.

Tutto è nato dalle menti instancabili di Fabio Ferrari e Giovanni Anceschi dEnergy Way, startup innovativa modenese che si occupa di efficientamento energetico di grandi aziende e che ha deciso di cominciare ad educare alla sostenibilità ambientale (e sociale) i ragazzi di 12 anni, attraverso l'utilizzo delle nuove tecnologie. 

alloraspengo01_

Durante le lezioni i ragazzi apprendono cos'è l’energia, come ottenere il risparmio energetico attraverso la riduzione dei consumi e come sensibilizzare i loro compagni più piccoli e le loro famiglie su questo tema. Grazie al successo ottenuto dal primo progetto pilota, finanziato spese di Energy Way, che ha portato la Scuola Pertini di Reggio Emilia a risparmiare il 30% di energia, nel 2015, abbiamo deciso di replicare questa iniziativa in 7 classi degli istituti comprensivi Ferrari e Stradi, del Comune di Maranello, per l’a.s. 2016-2017.

Questo progetto ha l'ambizione di coinvolgere scuole, insegnanti, ragazzi, famiglie, imprese e istituzioni, perchè tutta la comunità di Maranello (e non solo) deve essere partecipe del progetto: il vantaggio della sua buona riuscita è il vantaggio di tutta la città. Proprio per questo motivo Energy Way e il Comune di Maranello hanno pensato al crowdfunding e ci hanno chiamato per capire meglio come funziona e a cosa può servire.

Il crowdfunding per #alloraSpengo dovrà essere la leva per il cosiddetto civic engagement: i cittadini devono capire l'importanza e l'impatto sociale forte del progetto, sostenerlo e diffonderlo a chi ancora non ne ha sentito parlare. Il cittadino deve sentirsi parte dell'idea e co-realizzatore di questa piccola "rivoluzione" sostenibile.

Per questo motivo i ragazzi di Energy Way, che stanno gestendo la campagna, hanno intuito subito l'importanza di "andare in piazza" e parlare con la gente. Domenica 2 ottobre, infatti, hanno invaso con le t-shirt gialle di #alloraSpengo il Gran Premio del Gusto di Maranello, la tradizionale kermesse enogastronomica di prodotti tipici della zona.

e.w. piazza

Obiettivo: rendere tutti consapevoli dell'importanza di ridurre i consumi energetici e rendere tutti abili a farlo!

Ed ecco quindi che le ricompense sono studiate proprio per invogliare le persone (non solo i cittadini di Maranello) a diventare maker a loro volta e ad attivarsi non solo per efficientare la scuola, ma per avere gli strumenti per ridurre i consumi di casa propria! Tra le reward infatti, non solo t-shirt, spillette e adesivi, ma anche il Kit Misura dell'Energia: Project-Kit di costruzione per un sistema di misura dell’energia domestica con Arduino. Il prodotto fornito da Energy Way contiene un foglio di istruzioni e tutto il materiale per assemblare il misuratore.

E se questo non bastasse, tra le ricompense anche la possibilità di partecipare a una mezza giornata di formazione e condivisione delle buone pratiche per misurare, analizzare e controllare i consumi energetici.

reward

Le risorse accumulate con questa campagna verranno impiegate per l’organizzazione di una didattica open source extra-curriculare, che permetterà ai ragazzi di sperimentare i benefici del risparmio energetico, l’acquisto di tecnologie per assemblare sistemi di misurazione dell’energia, mediante Arduino, l’avviamento di percorsi di sensibilizzazione presso altre scuole e la realizzazione di una mobile-app per il controllo dei consumi in tempo reale. 

Anche il Comune di Maranello si sta mettendo in gioco e quanto verrà risparmiato dalle scuole verrà reinvestito nelle scuole stesse sotto forma di attrezzature, strumenti, software e materiale didattico innovativo, che i ragazzi potranno utilizzare per alimentare la loro creatività. 

Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per un progetto di successo, ma serve l'aiuto di tutti. Non resta che scegliere la propria ricompensa qui: http://www.ideaginger.it/progetti/alloraspengo-accende-il-risparmio.html

ricompense


GUARDA IL VIDEO

NEWS

TT01

A Parma le statue parlano!

TT Talking Teens - La Statue Parlano! è la sfida che l'associazione ECHO ha lanciato alla città. Trovare i fondi per far parlare le statue

panoramica

Crowdfunding e Fondi Strutturali, il match-funding è possibile?

A Bruxelles prende avvio il Working Group guidato da ECN che coinvolge piattaforme e autorità di gestione regionali per studiare modelli di integrazione tra crowdfunding e fondi europei

29 gennaio 2018 > Continua a leggere
crowdfunding-crowdinvesting

I trend del CrowdInvesting - presentazione del Report 2017

Lo scorso 12 luglio è stato presentato a Milano il secondo Report italiano sul Crowdinvesting, realizzato dall’Osservatorio Crowdfunding gestito dalla School of Management del Politecnico di Milano.

14 luglio 2017 > Continua a leggere
open week cavazza

L'istituto Cavazza si prepara per l'Open Week di prevenzione visiva finanziata con il crowdfunding

Traguardo al 122% per il Cavazza che organizzerà una settimana di screening gratuiti per la prevenzione della vista

Agenda Pappa ricetta

Traguardo raggiunto e superato per Agenda Pappa di Badeggs e Yobi

+5000 euro raccolti grazie a 200 sostenitori in 2 mesi di campagna su ideaginger.it

suit-business-man-business-man-37547

Il crowdfunding nel 2017: “don’t call me ‘colletta 2.0’!”

Breve riflessione su uno strumento sempre più ibrido tra marketing, co-creazione e accountability

Febbraio 2017 > Continua a leggere
11_mappa-bologna-sindaco

Museomix a Museo Tolomeo: parte il crowdfunding

l’Istituto dei ciechi “Francesco Cavazza” si è messo in gioco una campagna di crowdfunding per raccogliere i 3000€ necessari alla realizzazione di Museomix al Museo Tolomeo

sole24ore_Regenesi

Regenesi e la File Bag: primo progetto seguito da KICK-ER online su Kickstarter

La campagna di crowdfunding per la borsa innovativa emiliano-romagnola a basso impatto ambientale dedicata al mercato della pelletteria di lusso

12 febbraio 2016 > Continua a leggere
no name

Crowdfunding e tecnologia: analizziamo qualche numero

Il rapporto tra crowdfunding e tecnologia è ricco di eclatanti casi di successo ma anche di molti, moltissimi, flop. Abbiamo analizzato alcune statistiche per orientarci meglio.