sole24ore_Regenesi 12 febbraio 2016 | Martina Lodi

Regenesi e la File Bag: primo progetto seguito da KICK-ER online su Kickstarter

La campagna di crowdfunding per la borsa innovativa emiliano-romagnola a basso impatto ambientale dedicata al mercato della pelletteria di lusso

La storia della File Bag è una bella storia ma deve diventare sensazionale. Per questo Maria Silvia Pazzi ha deciso di utilizzare anche il crowdfunding per lanciare il suo nuovo progetto.

Regenesi nasce nel 2008 proprio dall’intuizione e dalla passione di Silvia: “Trasformiamo rifiuti in bellezza perché non c’è antitesi fra funzionalità, eco-compatibilità e bellezza. Pensiamo che dalla società dei consumi e dallo spreco possa nascere qualcosa di bello ed utile.” E da qui parte l’impresa di un’azienda che negli anni ha coinvolto designer e stilisti noti a livello internazionale e sapienti artigiani italiani per produrre  oggetti di design innovativi – di elevato standing qualitativo – realizzati con materiali di riciclo post-consumo.

L’idea di Regenesi di promuovere un nuovo stile di vita dove il bello si sposa con il rispetto per l’ambiente si concretizza nella File Bag, disegnata da Annalisa Caricato.

Dietro a File Bag c’è una grande attività di ricerca non solo sui materiali (scarti di vera pelle provenienti da concia vegetale, farina di castagno per la colorazione, lattice estratto da piante di caucciù per la morbidezza, acqua, sali e grassi), la cui lavorazione innovativa rende la borsa estremamente sostenibile; ma anche sull’idea ingegneristica che permette la sostituzione delle patte facile e veloce.

La collezione completa della “borsa che si trasforma” è disponibile in anteprima su Kickstarter e verrà presentata a Milano al Mipel a partire da domenica 14 febbraio.

Con il crowdfunding Regenesi vuole lanciare la borsa sul mercato e i 13mila euro fissati come budget hanno lo scopo di permettere alla borsa di entrare in produzione. Tra le ricompense la File Bag è disponibile in tre mini-linee che racchiudono le fantasie e i concept delle patte: classic, design e fantasy. File Bag è una borsa unica carica di storie, come quella di ogni donna. Versatile, multiforme, originale e sempre diversa. 3 proposte di tracolla e 9 di patte: una borsa da creare a modello di ogni donna.

Con la promessa di raccontarvi perché e come è stata costruita la campagna di crowdfunding al più presto, vi lasciamo con l’articolo de Il Sole 24 Ore di oggi (vedi immagine) e gli aggiornamenti sulla pagina della campagna per la File Bag.

LASCIA UN COMMENTO